Il Maestro

Il Maestro aveva bisogno di corpi. Doveva dipingere una grande tela che sarebbe finita in una sala di un palazzo storico comunale. Voleva corpi nudi stesi per terra a creare un groviglio. Eva aveva già posato nel suo studio, ma da sola. Le chiedeva solo di stare in piedi nuda con delle scarpe rosse col…

Un uomo antico

Lui era un uomo antico. Anche se viveva nel secolo digitale. Lui amava vedere vecchi filmati in bianco e nero del tempo che fu. Entrava nell’apparecchio televisivo, ne era inghiottito, non ne usciva più. Forse nostalgico del tempo quando si riponevano negli armadi i cappotti con la canfora nelle tasche. Una volta, da bambino, uscito…

Il vicino 

Occorreva fare un passo per conoscere il vicino

INCONTRO

Riconoscersi nel salto spazio temporale