La porta

Non è possibile non innamorarsi di Emerenc la “vecchia”, così come la chiama la sua padrona presso cui presta servizio.

Sto parlando del libro: La porta di Magda Szabo. Terzo romanzo dell’ultimo terzetto che ho comprato e che non riesco a lasciare perché è scritto così bene da catturarmi dentro e non lasciarmi uscire. La porta traccia un confine tra il dentro e il fuori. Esattamente come noi e la nostra facciata che spesso chiude al nostro interno. Non sempre apriamo la porta. Spesso solo noi sappiamo cosa celiamo dentro.

In genere sono ospitale. Qui, in montagna, lascio la porta aperta. Vivo da sola eppure qui non ho paura di nessuno. E sono lieta se qualcuno varca la soglia e si siede sul mio ampio divano arancione a raccontare la vita.

Il personaggio raccontato dalla scrittrice Magda Szabó è davvero un buon personaggio perché è multiforme multistrato non piatto. Un personaggio, quello della domestica, che viene svelato un pezzettino alla volta. Un personaggio che inquieta, fa arrabbiare, intenerire. Pagine memorabili relative agli scontri, alle liti furibonde tra la scrittrice e la vecchia con il fazzoletto in testa.

Un rapporto conflittuale che cela un grande amore tra le due donne.

” Non avevo risposte da darle, anche perché non mi aveva detto niente di nuovo, era lei che non capiva che il nostro era reciproco amore, poteva sferrarmi pugnalate da mettermi in ginocchio. Proprio perché mi amava, e perché io amavo lei. Solo chi mi è vicino può farmi male davvero, questo avrebbe dovuto capirlo da un pezzo, ma lei capiva solo ciò che voleva”.

Annunci

12 commenti Aggiungi il tuo

  1. rodixidor ha detto:

    Recensione molto invitante, sarà per il divano colore d’arancio. Buona settimana 🙂

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Buona giornata a te Rodi

      Mi piace

  2. Hai detto che si tratta di una serie. Qual è il libro da cui iniziare? Interessante recensione, grazie.

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      No: una serie assolutamente personale, nel senso che prendo tre libri alla volta e questo era l’ultimo della terzina. Buona giornata 🐞

      Piace a 1 persona

  3. Transit ha detto:

    Ho una polo color arancio(da piccolo dicevo cocozza)che mi piace assai. E anche una maglietta senza maniche che indosso a volte in palestra. Insieme al verde l’arancio è uno dei miei colori preferiti. Trovo che inviti al dialogo e al sorriso. Buona lettura sul tuo caro divano. Buona giornata. Ciao

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Sei proprio uno strano: parti da una maglietta per arrivare al divano. Quelle vie traverse che, essendo insolite, sono le mie preferite 🐞

      Mi piace

      1. Transit ha detto:

        Sei proprio una strana con quelle tue traverse.

        Piace a 1 persona

  4. Neda ha detto:

    Anche qui da me ci sono molti di quei cardi della foto. Di solito cerco di tagliarli, ma alcuni riescono a diventare molto alti, però anche quelli tagliati alla fine riescono a crescere una spanna e a produrre i magnifici fiori che attirano api e farfalle.

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Anch’io li adoro: li trovo maestosi e alteri nella loro fulgida spinosità

      Piace a 1 persona

  5. massimolegnani ha detto:

    di questo romanzo, letto anni fa, ho un ricordo piacevole, per quanto sbiadito.
    ml

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Sì è un romanzo davvero piacevole. Perché la scrittrice e protagonista si mette a nudo. La vecchia signora è poi un personaggio indimenticabile. Buona giornata caro

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...