Agosto

A ncora
G iorni di
O tium
S enza
T erribili
O ccupazioni

– Ma lei lavora sempre – mi ha detto ieri un vicino mentre tagliavo l’erba dietro e davanti la casa.

Sì, adoro fare. E poi riposare. Mi piace la mattina entrare nell’orto per cogliere le profumate verdure. Mi piace la sera rientrare in orto per togliere le erbacce. Che poi, a volte, mi spiace perché le trovo selvatiche come me e anche belle. Ho sempre preferito il groviglio da giungla agli asettici giardini all’italiana.

Agosto è sempre stato uno dei mesi in cui più ho sentito il vuoto e la noia. Ricordo pomeriggi al sole distesa come una lucertola a soffrire. Ora non più. Perché ho una casa che mi piace in mezzo al verde con un giardino da curare e l’orto.

L’altra mattina, invece di camminare fino in fondo al percorso, mi sono concessa una lunga sosta sulla sdraio al sole. Ho messo le cuffie e sentivo musica. Stavo bene. La mia pelle è nera.

Non mi fa più paura oziare. Stare senza far niente. Sarà che settimana scorsa ho partecipato a un corso d’arte che ha comportato spostamenti e ore di ascolto partecipato. Sarà che non ho sensi di colpa a non fare niente. A non progettare niente, tranne il mio star bene. Assecondo i miei ritmi dolcemente.

C’è stato un tempo in cui agosto voleva dire vacanza in luoghi esotici. Alberghi prestigiosi con immense piscine. A parte l’allegria di mia figlia, non mi sono mai veramente divertita. Tutto un po’ falso e da cartolina.

Preferisco ora i miei percorsi in salita, le mie pietre al ruscello che ostinatamente sposto per creare piccole dighe. Forse mi sto trasformando in un castoro.

Annunci

6 commenti Aggiungi il tuo

  1. rodixidor ha detto:

    Assolati
    Giacigli in
    Ombrosi pomeriggi
    Si susseguono
    Tumidi di ricordi
    Oziosamente ossessivi.

    Piace a 2 people

    1. elettasenso ha detto:

      Che meraviglia! Stamattina alle sette e mezza ero pigra. Il tuo acrostico è molto ben costruito bravo😉

      Mi piace

      1. rodixidor ha detto:

        Grazie, sei gentile. Mi è piaciuto molto il tuo post e ne sono stato ispirato. Mi piace la tua foto di nebbia che invade i monti, quella dei bagnanti al sole, mi piacciono i tuoi diari, densi di pensieri ed atti, contraddittori a volte è per questo più veri. Buon agosto amica inquieta. 🙂

        Mi piace

  2. nerodavideazzurro ha detto:

    Cosa ascoltavi, se posso?

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Certo che puoi: ho una mia raccolta di brani su Spotify: di tutti i generi. Comunque che mi dia energia, infatti cammino ballando 😉

      Piace a 1 persona

  3. Paola Bortolani ha detto:

    Tutto sommato il castoro non deve avere una vita così noiosa 😉 Scgerzi a parte, evviva il momento della vita in cui ci si ascolta e ci si asseconda

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...