Sole



“Per promuovere l’immaginario, il codice dello spettacolo deve ridurre l’ambivalenza simbolica, perché non può presentare tutti gli aspetti della cosa, ma solo l’aspetto positivo. Non l’ambivalenza del sole, che per i primitivi era benefattore, ma anche distruttore, ma solo quell’aspetto positivo che lo fa sole delle vacanze, contrapposto a quello negativo che è la pioggia, il freddo, il cattivo tempo”.


Umberto Galimberti – La terra senza il male
Annunci

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. EmoticonBlu ha detto:

    Non siamo più in grado di reggere l’aspetto negativo?

    Piace a 2 people

    1. elettasenso ha detto:

      Il SIMBOLO del sole è uno e l’altro. Come tutti i simboli. Noi occidentali tendiamo invece a separare concettualizzare dividere in categorie. Il Tao e altre discipline e filosofie no. Buona serata 🐞

      Mi piace

  2. nerodavideazzurro ha detto:

    Mi sbaglierò… ma non esiste pure un immaginario antitetico?

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Il pezzo che ho postato oggi è veramente breve. Il sole in questo caso è un SIMBOLO e perciò ambivalente. Buona serata 🌙🌙

      Piace a 1 persona

      1. nerodavideazzurro ha detto:

        Non era una domanda retorica, ma un quesito rivolto più a chi “vede tutto bianco” (ti confesso che li reputo orbi a metà).
        Ti ringrazio, buona serata anche a te.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...