Amore

( Immagine fotografica di Eletta Senso )


Sono sempre felice di incontrare belle coppie perché amo l’amore.

Quando ho conosciuto Rita e Riccardo ( metto sempre nomi fasulli ) mentre prendevamo un aperitivo ho chiesto:

– Ma voi da quanto tempo siete insieme? Venite da separazioni o divorzi precedenti?

Con mia grande sorpresa lei mi ha risposto che sono insieme, legati in matrimonio, da venticinque anni.

Che cosa mi faceva pensare il contrario?
Il sorriso
i gesti
l’armonia
l’intesa
l’affettuosità
il rispetto.

Parevano, e paiono, due innamoratini freschi.

Mi chiedo sempre quale alchimia li leghi.
Forse semplicemente l’incontro dell’altra metà della mela.
Forse l’attenzione e la cura reciproca.
Forse l’equilibrio nel dare/avere che hanno trovato.
Lui è introverso e un po’ cupo, lei estroversa e sorridente.
Ieri lei portava un anello strepitoso che lui le aveva regalato per l’ultimo compleanno:
“Ditemi quanto tempo e denaro siete disposti a spendere per una persona e io vi dirò quanto è importante per voi”- Jung

In vita mi è capitato una sola volta di avere espressa palesemente la stessa ammirazione per la mia coppia. Eravamo in un bar. Allora ero con il mio ex compagno che, fisicamente, era proprio un ragnetto piccolo e apparentemente insignificante rispetto alla mia altezza e bellezza ( stiamo parlando di più di dieci anni fa ). Eppure la ragazza che ci serviva ogni giorno la colazione ha esclamato:

– Posso dirvi una cosa: siete proprio una bella coppia!

La dichiarazione ai tempi mi ha davvero fatto molto piacere.

Che ci piaccia o no, noi emaniamo. Luce o tenebra. Cura o indifferenza. Amore o abitudine. Generosità o egoismo.

Una “bella coppia” non è soltanto formata da due persone esteticamente belle. Ma da due persone, anche fisicamente agli antipodi per quanto riguarda il lato estetico, ma belle dentro.

Voi formate con il vostro partner una bella coppia? Vi è mai capitato di sentirvelo dire?

Annunci

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. emcquadro ha detto:

    È una piacevole sensazione.
    Sì, mi è capitato parecchie volte che ci venisse detto “siete una bella coppia”.
    Molto credo possa dipendere dall’immagine di coesione e solidarietà di due individui che partecipano entrambi alla creazione dell’unità; non è certamente facile, lo so, ma è ancor più difficile tenere fede a questa sorta di innato modello di unicità.

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Allora siete tra i fortunati, ma soprattutto bravi. L’immagine di coesione si costruisce giorno dopo giorno con la cortesia e il rispetto reciproco. 🐞

      Mi piace

      1. emcquadro ha detto:

        Diciamo che, pur non avendone molta, si prova a mettere in campo tanta reciproca pazienza, e la considerazione di voler tutelare un bene superiore alle individualità.
        Detto tra noi, tutto ciò ha un costo non indifferente.

        Piace a 1 persona

      2. elettasenso ha detto:

        Certo: stare in coppia è fatica ☺ l’importante è volerlo e riuscirvi 🐞

        Mi piace

      3. emcquadro ha detto:

        Per me non è la prima volta…

        Ad ogni modo, è dura, molto dura, soprattutto quando sarebbe più semplice sbattere le ali ed andare.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...