Giovinezza

La giovinezza è uno stato d’animo, più che anagrafico.

Gli anziani cenano alle sei e mezza perché la loro giornata ha il peso della conclusione che deve essere affrettata. Non sanno godere di una passeggiata all’imbrunire.

Chi è giovane dentro sa sempre e ancora vedere e godere: di un tramonto, del sole che accarezza la neve e, incredibilmente, la rende azzurrata e cristallina, di una prima farfalla che vola.

I bambini qui, dopo la copiosa nevicata si divertivano a buttarsi le mani e il corpo nei cumuli ai bordi della strada che porta alla chiesa vecchia. Un vecchio ha borbottato che così sporcavano il lavoro fatto dallo spazzaneve. Non capivano la bellezza del gioco che rompeva l’immobilità della posa. I vecchi nell’anima non accettano variazioni movimenti alterazioni.

Chi è giovane, nonostante l’età anagrafica sorride e canta. È felice di godere di ogni attimo e incontro e, soprattutto, sa stupirsi. Dicevo ieri alla mia amica: quanto sono fortunati qui i bambini: sempre a contatto diretto con la natura e le sue bellezze. Eravamo ai tavolini di una caffetteria e due bambinetti prendevano la neve e la stringevano nel pugno per poi gettarla, come si getta una palla. La bambina aveva le gote rosse per l’aria e il sole. Come ho già scritto precedentemente qui, nella mia frazione, ci sono locandine sul nastro asfaltato: Attenzione: bambini che giocano.

Ora che cominciano le lunghe giornate assolate ( il sole in inverno non si fa vedere inghiottito dalla cima ) stanno a sciami per strada a inventarsi giochi senza smartphone tablet e consolle. Stanno fuori e mi fanno pensare ai piccoli prigionieri della città chiusi nelle loro celle frigorifere attaccati ai cordoni ombelicali delle macchine tecnologiche. Bambini che non sanno più correre, giocare all’aria aperta perché danno fastidio nei grigi palazzi e negli angusti cortili.

Rimanere giovani dentro vuol dire osare vedere gustare giocare saltare ballare il ballo della vita con rinnovato desiderio di apprendere sapere capire ogni giorno.

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Paola ha detto:

    Rimanere giovani, secondo me, vuol dire rimanere aperti e curiosi. Non so capire se è indole o volontà

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Per me è sia indole, sia volontà. Stupirsi ogni giorno è bello e fa bene al cuore💓

      Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...