C’è un angolo 

Sono scesa in valle per pochi giorni. Un giro in centro per due regali. Odore di traffico pesante. C’è un angolo davanti al Municipio con un misero giardinetto. Là ero dieci anni fa innamorata e persa. C’era la mia psico al quarto piano del palazzo nascosto dopo una pozza coi pesci rossi. Lei mi aspettava nel salotto con il divano rosso. Vestiva sobria i primi tempi. L’ho vista trasformarsi in me e nei miei eccessi. Sotto i miei occhi increduli lei operava una metamorfosi. Alla fine era Twiggy in minigonna e capello biondo.

In quel tempo ero nervosa come una cavalla. Amavo due uomini. Ero amata, o cercata e voluta, da due uomini. Lo psichiatra poi mi ha detto che non volevano me, ma la supremazia avendo me.

Un tempo passato che è rimasto impigliato per sempre in quel pezzettino di città, con il minuscolo giardinetto e la pozza con i pesci rossi. Boccheggianti.

Annunci

8 commenti Aggiungi il tuo

  1. alemarcotti ha detto:

    Anche il mio psico ha avuto una metamorfosi pazzesca… Un po’ fuori sono anche loro… 😊

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Eh, già. Meno male: sono umani. Bello avere avuto le medesime sensazioni e situazioni. Buona serata cara 💝

      Piace a 1 persona

  2. Giuliana ha detto:

    Siamo camaleontiche, capaci di adattarci a qualsiasi situazione

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Per fortuna è proprio così. Uno nessuno e centomila. 🎉🎊🎉

      Mi piace

  3. massimolegnani ha detto:

    ho la sensazione, sicuramente fallace, che la metamorfosi non riguardasse la psichiatra ma la paziente che eri e che guardi ora mentre era distesa sul divano rosso a mutare pelle e aspetto.
    ml

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Certo: anch’io ho mutato pelle, ma in quel caso è stata davvero impressionante la veloce metamorfosi della psico, che poi è diventata mia amica. L’ho conosciuta “signora” e, poi, è diventata adolescente. 😯

      Mi piace

  4. Paola ha detto:

    I pesci rossi li vedo come quelli di Matisse. E anche te, un po’ come le sue donne, definite e morbide insieme

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Bella immagine ☺ ciao cara

      Piace a 1 persona

Rispondi a massimolegnani Annulla risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...