I capelli sugli occhi

Appoggiato al muro e il mio corpo aderente. Le mani i capelli bianchi folti sugli occhi.
– Non tagliarli gli avevo detto.
L’odore la giacca di Burberry il maglione caldo la camicia scanzonata il sapore di sigaretta.
Gli occhi mai trasparenti con un perenne velo opaco di vecchiaia, non coerente con il corpo snello e alto di ragazzo.
L’avrei sognato con un gatto giallo d’urina e incapace di pulirlo.

Si arrivava nel cortile con la ghiaia. Di fianco alla casa le starnazzanti oche. Lui andava e veniva da un locale all’altro. Incapace di fermare le ossute membra. Io ballavo sola sotto la volta di mattoni mentre dava il cibo a Otto: dagli occhi languidi e ispido pelo.

Ho amato stare là nello spazio tra la libreria con pochi e scontati libri e il letto con il pigiama di flanella sotto il cuscino. Sudato di azzurro insipido. Penetrava con il suo arnese di candela bianca con ripetuti colpi senza pathos. Meccanicamente. Non chiedeva. Non gli importava. Stava nella nuvola densa del suo passato che gli appannava gli occhi. La moglie era lì sul letto con il suo miglior amico un giorno che lui era tornato prima. Dopo era partito. A farsi di coca in Spagna. Una casetta sul mare. Sangria e coca. Oblio e disperazione.
Le lunghe mani tra i capelli a togliere il ciuffo che sempre scendeva sugli occhi. 

Gabriele: eterno bambino piagnucoloso curvo sul proprio Sè ferito.
– Fermati a dormire – mi chiedeva ogni volta che la notte arrivava.
Preferivo andare, toglievo la macchina dai sassi bianchi costeggiavo il lago e me ne andavo.

Annunci

8 commenti Aggiungi il tuo

    1. elettasenso ha detto:

      Interessante il tuo commento: nell’analisi onirica spesso occorre anche guardare le analogie verbali. Gatto/getto è veramente interessante perché legato alla urina gialla. Non ci avevo pensato. Il tutto può sottolineare come “vedevo e pensavo” il ragazzo: come un bimbo che fa la pipì contro un muro incapace di pulirsi. Grazie davvero e buon primo novembre

      Piace a 1 persona

      1. rodixidor ha detto:

        Buon Ognissanti, Buon Primaneve, Buona vita 🙂

        Piace a 1 persona

      2. elettasenso ha detto:

        A te Rodi ma non scrivi più che quando vengo nel tuo sito lo trovo fermo?

        Mi piace

  1. massimolegnani ha detto:

    Mi piacciono i tratteggi che ogni tanto ci regali dei tuoi uomini straordinari. Ci metti la buona penna, il setaccio della memoria, l’occhio tuo disincantato ma ancora affettuoso
    ml

    Mi piace

  2. Paola ha detto:

    Questo mi piace, il ciuffo doveva essere molto sexy

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Sì. Ci sono cose e gesti che restano. 😄

      Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...