Caviardage

il


Caviardage, dal francese “caviar” cioè caviale ( che è nero ) è una forma di arte e poesia che consiste nel prendere una pagina scritta (di un libro o di un giornale) e ricavare da alcune delle sue parole una poesia, annerendo o colorando il resto.

Per chi ha visto le belle e istruttive puntate di Passepartout condotto da Philippe Daverio avrà sicuramente notato l’opera alle sue spalle: esempio di Caviardage.

Questo riportato sotto è il testo che ho ritagliato ed estrapolato, annerendo, un articolo di Repubblica di ieri. Oltre che una forma d’arte e poetica, la trovo anche una attività veramente rilassante, direi meditativa come la calligrafia e l’origami: permette alla mente di allentare un po’ la presa.

Conflitto.

Alla fine

la rottura gioca il destino,

il fallimento.

La sola strada: il precipizio.

Nomi all’aria.

Due indirizzi

due filosofie opposte.

Annunci

19 commenti Aggiungi il tuo

    1. elettasenso ha detto:

      Figurati: è un gioco. Grazie comunque di cuore 💓

      Mi piace

  1. rodixidor ha detto:

    Mi pare un’arte oltremodo meritoria dare senso alle pagine della “Repubblica” 🙂

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Sarebbe lo stesso per il Corriere o Libero o altri, no?
      😁

      Mi piace

      1. rodixidor ha detto:

        generalizzare diminuisce il mordente della battuta cattiva

        Piace a 1 persona

      2. elettasenso ha detto:

        Per questo lo faccio. 😁

        Mi piace

  2. Paola ha detto:

    Bravissima! Non credo ne sarei capace, o mi ci vorrebbero ore. Anch’io, se leggo u quotidiano scelgo Repubblica. Buona domenica 🙂

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Buona domenica anche a te 💓

      Piace a 1 persona

  3. nerodavideazzurro ha detto:

    Un viaggio tra significa(n)ti per dare un senso nuovo; molto bello.

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Grazie bella riflessione 🌼

      Piace a 1 persona

  4. Rain ha detto:

    Io continuo ad avere un concetto totalmente diverso di arte, però…

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Tutto è opinabile. Vedi il “Pisciatoio” di Duchamp.
      Buona giornata

      Piace a 1 persona

  5. dimaco ha detto:

    Però la selezione dell’annerimento è aleatoria o mirata?
    La prima sarebbe più divertente…

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      E uno e l’altro. Puoi farlo in entrambi i modi e vedere cosa ne esce. Come dell’altro gioco del cadavere eccellente di cui scriverò un’altra volta.
      In questo caso la scelta è stata voluta.
      Buon primo maggio 🐞

      Piace a 1 persona

  6. massimolegnani ha detto:

    idea davvero stimolante e divertente la tua resa 🙂
    ml

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Hai già provato, tu che ami le parole? Buona giornata

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...