Dopo gli inchini

il

Dopo gli inchini di rito

Mi ritiro

Nella dolorosa fossa

Resta solo un riflesso sfocato

Del viso nello specchio

Entra una folata gelida

Nel regno dell’impossibile

Tengo le splendide povertà

Di poche parole

Una pioggerellina feroce

Brandisce un coltello

Tra le tende.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...