Lo scrivere

Lo scrivere è ricamo di pizzi ghiacciati e brine. Con un ago sottile tendere il filo e sgocciolare le parole.

C’è chi fa patchwork: pezzetti diversi assommati e collegati da grandi gugliate. C’è chi preferisce l’incanto del minuscolo, chi arazzi da parete.

Molti tessono con la testa china, filano e filano e sgrovigliano.

Davanti ai manufatti manoscritti si sta come davanti a opere pittoriche: a chi piace Van Gogh a chi Caravaggio. Questione di gusto e grammatica.

Il linguaggio è una carezza. Deve lisciare la superficie serica. Non pesare. Volare. Danzare.

Anche per fare un collage polimaterico serve gusto e occhio: non basta prendere a caso ed attaccare i pezzi. Accostare con equilibrio è armonia. Musica. Ritmo.

Tutti siamo capaci di copiare, pochi di creare.

Annunci

17 commenti Aggiungi il tuo

  1. marcello comitini ha detto:

    Perfettamente d’accordo anche se NON “””tutti siamo capaci di copiare””” Certamente “””pochi di creare”””!! “”””Il linguaggio è una carezza. Deve lisciare la superficie serica “”” E nessuno può copiare una carezza di un altro.

    Piace a 4 people

    1. elettasenso ha detto:

      Bel commento, ciascuno ha il proprio stile. A me piace molto il tuo.
      Eletta

      Piace a 1 persona

      1. marcello comitini ha detto:

        Grazie., Eletta. Anche a me piace il tuo (e perciò ti leggo)

        Piace a 1 persona

  2. dimaco ha detto:

    Scrivere è guardare, chiudere gli occhi e cercare di interpretare quello che l’evidenza non dice. Per me.

    Piace a 4 people

    1. elettasenso ha detto:

      Bella definizione soggettiva. Grazie del contributo
      Eletta 🐞

      Mi piace

  3. Il_Pasolino ha detto:

    Verissimo!

    Piace a 1 persona

  4. storiechecurano ha detto:

    Mi piace moltissimo ciò che hai scritto e lo condivido appieno..

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Grazie, mi fa davvero piacere
      Eletta

      Mi piace

  5. Transit ha detto:

    Brava la nostra Eletta: tu che tessi e ricami partendo da ciò che non si vede se non successivamente dopo, mentre prende forma il marmo grezzo attraverso lo scalpello e il martello e … incredibile, spicca il volo.

    Piace a 2 people

    1. elettasenso ha detto:

      Waho, che magnifico complimento. Magari fosse sempre così. Grazie di cuore
      Buon pomeriggio
      Eletta

      Mi piace

  6. Paola ha detto:

    A me piace tanto scrivere, ma creare proprio non so. Un po’ me ne cruccio

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Forse crei anche tu senza saperlo 😉
      Ciao buona serata

      Piace a 1 persona

  7. h_mbre ha detto:

    scrivere, la libertà imprigionata in un filo d’inchiostro

    Piace a 2 people

    1. elettasenso ha detto:

      O liberata in un filo d’inchiostro. Buona giornata e grazie del pensiero
      Eletta

      Piace a 1 persona

  8. H1k1k0m0r1 ha detto:

    Ciao Eletta…. Molto molto bello cio’ che hai scritto…

    Piace a 1 persona

    1. elettasenso ha detto:

      Grazie molti gentile 🐞

      Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...